amicizia al nido

L’ amicizia è uno dei sentimenti fondamentali in qualsiasi rapporto umano. Le relazioni che si vengono a creare all’interno del asilo saranno infatti il primo passo verso la crescita e lo sviluppo del individuo.
Sull’amicizia vanno progettate molte attività e giochi perchè, attraverso la relazione data dal gioco, ogni bambino si confronta con i coetanei, sperimentando comportamenti di autonomia o dipendenza, costruendo nuove sfaccettature caratteriali.
Le prime forme di amicizia si formano spesso attraverso la condivisione di un oggetto. Condividere un giocattolo ad esempio aiuta il bambino a socializzare e fare amicizia. È bene dunque indurre i bambini a condividere i propri oggetti e spronarli ad usarli insieme ad altri bambini.
Nel corso della vita al nido, con i bambini che giocano insieme e condividono oggetti, ci sono però numerosi i conflitti. Basta poco per far scoppiare liti per lo stesso giocattolo. L’esempio delle educatrici è fondamentale, poiché ogni bambino deve vedere in esse 15906433-Il-piccolo-due-ragazze-hanno-avuto-un-rapporto-di-amicizia-Archivio-Fotograficoprima di tutto un atteggiamento di riconciliazione e amore, comprensione e perdono.
La presenza delle insegnanti tengono tranquillo il bambino e lo incoraggiano alla riappacificazione.
Solo in questo modo quando i bambini bisticciano si possono creare le condizioni adatte per la loro riappacificazione, giocando insieme come se nulla fosse successo.